Come strutturare un account Adwords

Se vogliamo pubblicizzare il nostro blog, sito o e-commerce su Google (il motore di ricerca più utilizzato online) con Adwords dobbiamo sapere come si struttura un account Adwords.

Gli elementi di un account Adwords

Per prima cosa impariamo a conoscere questi termini:

  1. Campagna
  2. Gruppo di annunci
  3. Annunci
  4. Parole chiave

Un account si struttura nei quattro punti appena elencati un po come una piramide rovesciata, partendo dalla campagna in cima alla piramide rovesciata e scendendo sempre più nel dettaglio verso le parole chiave su cui si basa ogni campagna.

Cosa sono le campagne Adwords?

Sono un grande contenitore tematico che racchiude al suo interno gruppi di annunci, annunci e parole chiave riferite ad un particolare prodotto o tema.

Ad esempio per un e-commerce di gioielli e orologi, possiamo prevedere tipi di campagne divise per macro categorie:

  • Gioielli (campagna #1)
  • Orologi (campagna #2)
  • Accessori (campagna #3)

Cosa sono i gruppi di annunci in Adwords?

Nel secondo livello (terzo se consideriamo l’account) di profondità in Adwords ritroviamo i gruppi di annunci. Questi sono appunto dei contenitori di annunci e possiamo prevedere di strutturarli ad esempio per sotto categorie merceologiche e sottostanti a diverse campagne:

  • Gioielli (campagna #1)
    • orecchini (gruppo di annunci #1)
    • collane (gruppo di annunci #2)
    • bracciali (gruppo di annunci #3)
    • anelli (gruppo di annunci #4)
  • Orologi (campagna #2)
    • multifunzione
    • cronografi
    • smartwatch
    • solo tempo
  • Accessori (campagna #3)
    • fermasoldi
    • gemelli
    • penne
    • fermacravata

Come puoi vedere la struttura ad albero del tuo account incomincia a prendere forma!

Gli annunci in Adwords cosa sono?

Gli annunci rappresentano uno step fondamentale per ogni campagna di advertising, questo perché saranno loro che dovranno convincere il lettore tuo target (e solo lui) a cliccare e a farlo atterrare sulla tua landing page.

Prendiamo ad esempio la seguente struttura per capire dove si collocano gli annunci in Adwords:

  • Account
    • Gioielli (campagna #1)
      • orecchini (gruppo di annunci #1)
        • boccole (tema annuncio #1)
        • mono orecchini (tema annuncio #2)
        • orecchini da uomo (tema annuncio #3)
        • pendenti (tema annuncio #4)

Ogni annuncio, ovviamente, dovrà essere realizzato nel suo complesso, riempiendo tutti i campi che Adwords vi richiederà.

Cosa sono le parole chiave?

Le parole chiave (keywords in inglese e in gergo SEO) vanno a completare la struttura del nostro account di Google Adwords.

Il loro scopo è quello di attivare l’annuncio, ovvero stabiliscono quando il nostro annuncio verrà pubblicato su Google.

Facciamo un esempio, se voglio pubblicizzare il mio corso in e-commerce management, dovrò capire innanzitutto a chi mi rivolgo, cioè definire il mio target, ovvero coloro che voglio che vedano il mio annuncio.

Se penso che il mio corso è un corso avanzato, ad esempio, selezionerò per il mio o i miei annunci, delle parole chiave che attivano il mio annuncio per il mio corso cosi:

  • Corso di e-commerce management avanzato (annuncio)
    • corso e-commerce avanzato (parola chiave #1)
    • gestione avanzata e-commerce (parola chiave #2)
    • diventare esperto in e-commerce (parola chiave #3)
    • approfondimenti e-commerce (parola chiave #4)

Ognuna di queste keywords attiverà il mio annuncio (attenzione al tipo di corrispondenza che utilizzate per parola chiave).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *